Periodico dell’ EDA Italia Onlus, Associazione Italiana sulla Depressione

Logo Eda
EDA Italia Onlus

“Tik Tok” è permesso?

In questi ultimi tempi si è affermato il fenomeno TIK TOK, trattasi di una App utilizzata in tutto il mondo, in particolare diffusa tra adolescenti. È un social network, di origine cinese, che permette di creare brevi video su qualsiasi argomento. Ognuno si mette in vetrina con le proprie modalità.

Che cosa è Tik Tok?

 Tick Tock è un fenomeno recente diffuso tra gli adolescenti.  La piattaforma è stata lanciata in Cina nel 2014. In seguito ha cambiato nome diventando TiK Tok, è utilizzata in misura massiccia da giovani adolescenti, ma non solo. Esso rappresenta una forte attrattiva per gli adolescenti, in Italia vi sono 5,4 milioni di iscritti. I ragazzi nella piattaforma di questo social possono avere dei followers, interagire, essere visti ed apprezzati. In questo social network gli adolescenti mettono in scena le proprie passioni, interessi e curiosità, anche in modo diretto e non raffinato. Utilizzano il linguaggio gestuale, compiono azioni di vario genere, si mettono in mostra. A livello virtuale i ragazzi si sentono parte di una comunità globale, sono in contatto con ogni parte del mondo.    

Tik Tok è pericoloso?

Dagli studi di Lenhart e altri (2020) emerge che circa il 92% degli adolescenti utilizza i social media, soprattutto nella fascia di età tra i 13 e 17 anni. Di solito gli adolescenti trascorrono tanto tempo sui social postando foto, frequentano chat, creano video. Tik Tok ha molteplici giovani utenti, nessuno esattamente conosce a tutt’oggi gli effetti collaterali sul mondo adolescenziale.

Purtroppo non esistono molti studi scientifici inerenti il fenomeno Tik Tok, le ricerche sono concentrate su altri Social Network. Questi studi raccontano di rischi ed effetti collaterali importanti relativi all’utilizzo pervasivo e continuo dei social. Diverse sono le conseguenze psicologiche negative correlate ad un uso prolungato dei social come ansia, depressione, nervosismo, irritabilità.

Alcuni adolescenti sviluppano vere e proprie dipendenze da Internet, oppure utilizzano i social sino ad isolarsi completamente. Un altro studio di una importante rivista Haward Business Review di Shakya e Christakis (2017) dimostra che i social network possono creare difficoltà psicologiche.

  Uno studio in controtendenza afferma che i video di Tik Tok possono apportare benefici alla salute psicologica. Secondo Lenstore et al. (2021) questa applicazione porterebbe dei vantaggi in quanto alcuni contenuti sarebbero fonte di soddisfazione ed appagamento. Si tratta di video che inducono sensazioni di rilassamento e benessere.  

Alcuni studiosi ancora, si sono chiesti se Tik Tok può avere un ruolo nell’insorgenza dei disturbi alimentari (Garson, Kaufman, Lantos, 2020). Essi affermano che non esiste solo un fattore predisponente all’insorgenza di difficoltà alimentari ma fattori eterogeni di natura bio-psico-sociale. Come altri social, esso potrebbe spingere l’adolescente ad idealizzare modelli negativi di magrezza o modelli di perfezione irrealistici.

Attualmente poco sappiamo degli effetti sulla salute psicologica degli adolescenti di Tik Tok, ulteriori studi sarebbero necessari per convalidare queste ricerche.

I social potrebbero rafforzare l’immagine negativa di sé stessi?

L’adolescenza è una fase della vita straordinaria, ma allo stesso tempo fonte di smarrimento. In adolescenza il corpo assume un ruolo di fondamentale importanza. Gli adolescenti sono alla continua ricerca di un ideale dell’Io, cioè di una immagine soddisfacente di sé stessi. L’identità viene costruita tramite l’interazione sociale. Il giudizio degli altri diventa un’unità di confronto preponderante per l’adolescente. Un importante effetto di Tik Tok, come anche per gli altri social, è il continuo raffronto con la vita di altri adolescenti.

In Tik Tok sono presenti migliaia di video, alcuni dei quali potrebbero confondere e disorientare l’adolescente. Nella piattaforma è possibile trovare video bellissimi di esistenze perfette con look strepitosi, feste con amici e vip. Le esperienze virtuali potrebbero sostituire le esperienze reali, o comunque confondere l’adolescente. Sono presenti molteplici punti di vista, spesso opposti e contradditori. L’adolescente esposto a molteplici modelli potrebbe trovarsi letteralmente in confusione.

Nel rispetto della privacy, una paziente racconta in forma anonima

Sono Miriam, ho 17 anni. Io ci stavo parecchio su Tik Tok, diverse ore al giorno. Mi piacevano dei ragazzi in questa piattaforma e impostavo tutti i miei video per piacere. Ad esempio se piacevano ragazze magre cominciavo a saltare i pasti, se piacevano ragazze formose cercavo di ingrassare.

Diventavo compulsiva e cambiavo i miei video come un camaleonte. In questo modo volevo essere vista e riconosciuta, ricercavo in continuazione l’attenzione di qualche ragazzo. Posso dire sicuramente che vedevo questo social come un esame, o lo superavi o mi sentivo male. Mi accorgevo che ero una ragazza insicura la quale richiedeva continue conferme. Tik Tok era un social in cui passavo troppo tempo, riscontravo tanti punti di vista differenti e opposti. Io continuavo ad assumere atteggiamenti diversi con ciascun ragazzo e perdevo di vista me stessa. Non sapevo più chi ero, brancolavo nel buio alla ricerca di approvazione e conferme. Agivo un continuo confronto tra me e gli altri.  Ora sto cercando di usare meno tempo questo social e mi accorgo di stare meglio.

Conclusioni

La piattaforma di Tik Tok attrae tanti adolescenti, occorre monitorare questo fenomeno prestando attenzione soprattutto ai possibili effetti psicologici negativi di un suo cattivo uso.   

Donatella Costa

Bibliografia

  1. Ansa “Nell’anno della pandemia Facebook più usato in Italia, boom Tik Tok” Oberlo (2021)
  2. Marsh S, “Tik Tok Investigating Videos Promoting Starvation and Anorexia”
  3. Kaufman S, “It’s not worth it” Young Women on how Tik Tok has warped their body image NBC News (2020)
  4. Marcelli D, Braconnier A, “Psicopatologia dell’adolescente” Editore Massoni
0 0 voti
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Il più recente
Il più antico Il più votato
Feedback in linea
Visualizza tutti i commenti
Tik Tok

Ultime News

I giovani tra paura e solitudine

I giovani, tra paura e solitudine

Cosa hanno lasciato due anni di pandemia e isolamento ai nostri ragazzi? E come stanno affrontando adesso il delicato momento internazionale? Tra paure e disagi, i giovani hanno bisogno di credere ancora nel futuro.

Leggi ...
Crisi adolescenziali e disturbi dell'umore nell'adolescenza per gli psichiatri francofoni

Crisi adolescenziali e disturbi dell’umore

Gli psichiatri che si occupano degli adolescenti nel mondo francofono hanno sempre avuto difficoltà con il sistema di classificazione del DSM sin dalla pubblicazione della sua terza versione. In particolare per la diagnosi dei disturbi dell’umore negli adolescenti e nelle crisi adolescenziali.

Leggi ...

Macro Aree

Articoli Correlati di Categoria

2
0
Mi piacerebbe conoscere il tuo pensiero, si prega di commentarex
()
x

Newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione quando vuoi

newsletter