Periodico dell’ EDA Italia Onlus, Associazione Italiana sulla Depressione

Patrizia Amici

Patrizia Amici

Psicologa Psicoterapeuta
Cognitivo Comportamentale
Redattrice di “Depressione Stop”

Patrizia Amici è psicologa e psicoterapeuta. Consegue la laurea quinquennale nel 2000, specializzandosi in Psicoterapia Cognitivo Comportamentale nel 2008. Ha maturato alcune esperienze nel servizio pubblico, presso alcune Comunità Psichiatriche e attraverso progetti di prevenzione in ambito delle dipendenze, nelle RSA.

Dal 2018 è Vicepresidente della associazione “Un Porto per Noi-ODV”, una onlus che si occupa di disturbi ansiosi e depressione con la quale mantiene collaborazione professionale dal 2012 impegnandosi in progetti di prevenzione, riabilitazione e cura dei disturbi d’ansia e dell’umore.

E’ socia dal 2011 dell’Associazione “Vinciamo il Gioco” con la quale collabora come psicoterapeuta in progetti di prevenzione primaria presso scuole ed enti pubblici. E’ socia dal 2011 dell’Associazione “Vinciamo il Gioco”

Collabora attivamente all’annuale Giornata sulla Depressione ed è socia dell’associazione EDA Italia Onlus ed è socia del Centro Studi Psichiatrici (Cen.Stu.Psi.).
Autrice di alcune pubblicazioni a livello nazionale ed internazionale.
Ha conseguito le seguenti specializzazioni/master che le hanno permesso di approfondire alcune aree di interesse:

Master di II° Livello in “Brain Trainer: esperto di progettazione e conduzione di programmi di stimolazione neurocognitiva”, nell’anno 2020;

Master in Euro-progettazione  2014-2020, conseguito nel 2016;

Corso di Alta Specializzazione: 1° Certificate of Professional Training in Eating Disordes and Obesity. Corso annuale teorico pratico nel trattamento dei disturbi del comportamento alimentare e dell’obesità conseguito nel 2014 presso Positive Press;

Specializzazione: Clinica psicodinamica dell’anoressia-bulimia e dell’obesità, presso ABA-Associazione Bulimia Anoressia, nell’anno 2012;

– Corso di Formazione Specialistica: “Persi nel gioco: tra illusioni di controllo e comportamenti patologici”.

Presso Università dell’Insubria, Varese, nell’anno 2010.

03 febbraio 2021

Articoli dell'autore pubblicati su questa rivista

La Melancolia nell'antica Grecia Tempio di Efesto

La Melancolia nell’antica Grecia

La melancolia, o attuale malinconia e depressione, per gli antichi greci era causata da un eccesso di bile nera, atrabile, nel cervello, secondo la teoria ippocratica dei quattro umori corporei.

leggi ...
Anziani, solitudine e tecnologia

Anziani, solitudine e tecnologia

In questo breve articolo riportiamo alcune suggestioni sul panorama riguardante il rapporto anziani e tecnologia. I recenti avvenimenti (Covid-19) hanno aumentato la solitudine e l’isolamento della popolazione anziana e reso la tecnologia più importante nel rapporto con il mondo (Harvard, 2021). Decisamente fa riflettere. Vediamo insieme.

leggi ...
adolescenti collegati o scollegati

Adolescenti collegati o scollegati?

Un breve sguardo nello schermo alla ricerca delle conseguenze che l’eccessivo contatto con la tecnologia (rete, social media) ha avuto sugli adolescenti durante la pandemia da Covid-19.

leggi ...
0
Mi piacerebbe conoscere il tuo pensiero, si prega di commentarex

Newsletter

Puoi cancellare la tua iscrizione quando vuoi

newsletter